Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2021

"In principio era il Verbo" di Dede Riva

C'è all'origine della tua vita, di quella del tuo Pianeta e del sistema galattico a cui appartieni, una vibrazione, un suono che, prodotto con un atto d'amore creativo avvenuto in un tempo così lontano da causare smarrimento alla nostra mente, è tuttavia presente sempre, anche in questo momento, in un processo di continuo rinnovamento.  Il Vangelo parla di Verbo, le religioni orientali parlano in modo onomatopeico di Om. Anche la scienza ne parla, definendolo con termine riduttivo Big Bang, "il grande botto"; ma, si sa, la scienza prende in considerazione solo la manifestazione oggettiva di un fenomeno, quella che può essere rilevata da strumenti sensoriali. E questi strumenti hanno registrato — e continuano a farlo — l'eco del grande botto iniziale, rilevando un'onda che anche tu puoi riprodurre all'interno di te stesso. Prima di farlo però ascolta le parole di un grande scrittore a questo proposito: "E se Siddharta ascoltava attentamente questo

"La Spina" di Dede Riva

 È facile meditare quando c'è pace nella mente e apertura nel cuore. Molto meno quando si prova irritazione, aggressività, odio, tristezza. Ma sono proprio queste le situazioni in cui la meditazione potrebbe essere di maggiore aiuto. Allora, come spezzare questo circolo vizioso? Puoi farlo utilizzando proprio quello che hai a disposizione in quel momento, tristezza, chiusura, ansia che sia. Per esempio, se in questo momento sei adirato con qualcuno, poni la tua stessa irritazione al centro della tua meditazione, entra in essa, esplorane la natura, insieme al tuo Sé. Come primo effetto avvertirai che scompare ogni giudizio nei suoi confronti; essa fa parte di te come ogni altro tuo pensiero e sentimento, e, se pensi a te stesso in termini di Unità, non può esserci critica per una tua parte perché non esiste più una parte di te, ma un solo te stesso, che ora è irritato, ma tra cinque minuti vibre¬rà di comprensione e gentilezza. Tu non sei una persona irritabile, triste, aggressiva,