Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2022

La ricerca spirituale

  Che tu lo voglia o meno, che tu lo sappia o meno, sei un ricercatore dello spirito a tutti gli effetti. Una riprova? Il fatto che tu abbia tra le mani questo libro e lo stia leggendo. Allora buttati in questa ricerca con coraggio, proseguila con determinazione e fiducia. È sicuramente un viaggio particolare in cui, di ogni frammento di verità, troverai vero anche il suo contrario. In certi momenti, ad esempio, ti sembrerà di essere completamente solo, ti sentirai perduto nella tua solitudine e l'istante successivo ti sentirai sorretto da tutte le forze della Vita e armoniosamente inserito in esse. In altri istanti ti sentirai frustrato dall'inutilità del tuo impegno, ma ti basterà spostare lo sguardo per accorgerti di quanto il tuo cercare sia importante per te, per gli altri e per il Pianeta. E, ancora, ti potrà succedere di non capire cosa sta accadendo, di avere la sensazione di girare su te stesso, ritrovandoti sempre allo stesso punto, ma poi una parola, un gesto t

VIDEO-TESTIMONIANZE dei partecipanti ai corsi di Psicodinamica Metodo ISPA®

  VIDEO-TESTIMONIANZE dei partecipanti ai corsi di Psicodinamica Metodo ISPA® Oggi vi proponiamo Valeria Montevecchi, arredatrice e Michel Turri, imprenditore Info iscrizioni: https://www.psicodinamicaispa.it/la-psicodinamica-metodo-ispa/ Vedi tutte le testimonianze: https://www.psicodinamicaispa.it/video-testimonianze/ Iscriviti all’associazione: https://www.psicodinamicaispa.it/prodotto/iscrizione-annuale-allassociazione-2022/

Immagini

 C'è in te una forza potentissima: l'immaginazione. Essa è capace di commuoverti fino alle lacrime o di farti sentire in paradiso, indipendentemente dalla realtà che ti circonda. Quando piangi davanti alle immagini di un film, sei perfettamente consapevole che la vicenda cui stai assistendo non appartiene alle tue esperienze personali, eppure ti coinvolge esattamente come se ne facesse parte, entrando in questo modo effettivamente nel tuo vissuto emozionale. Questo succede con tutte le immagini, quelle che stimolano sentimenti di comprensione, di tenerezza e d'amore, così come quelle che parlano di aggressività, dí distruzione e di violenza. Tu cerchi di evitare immagini di questo secondo tipo ai tuoi bambini, come se tu, per il semplice fatto che sei adulto, fossi immunizzato al loro effetto. Le cose però non stanno così, sei esposto allo stesso pericolo di un bambino di tre anni; forse anche maggiore perché il momento in cui sei bersagliato da questo bombardamento è prev