Passa ai contenuti principali

Post

"Cambiamenti" di Dede Riva

"All'ora attuale c'è un immenso cambiamento vibrazionale nella e sulla Ter­ra, per cui tutte le forme di vita risentono dell'aumento dell'energia spirituale a mano a mano che essa penetra nei regni inferiori. L'effetto accelera l'evolu­zione degli schemi comportamentali sia positivi che negativi. Ci sarà apparen­temente un marcato aumento del negativo fino a che tali schemi non siano ela­borati e liberati, come la polvere è rimossa agitando un oggetto rimasto per lungo tempo immobile. Sappiate che, durante questa pulizia, una forza interio­re apparirà. Riceverete vibrazioni divine come mai prima e dovrete fare atten­zione a stabilizzare continuamente la vostra energia per essere pronti al prossi­mo cambiamento e a quello successivo.Questi cambiamenti arriveranno come onde che si avvicinano senza posa le une alle altre. Lasciatevi andare e non fissatevi su ciò in voi che non va. Vi sen­tite pesanti? Scoprite i vostri fardelli e lasciateli cadere! Trovate il…
Post recenti

"La sfera di luce" di Dede Riva

Trova una posizione comoda, porta l'attenzione al respiro e ascoltalo per qualche istante.Ora visualizza una sfera di luce color rame circa venti centimetri sopra la tua testa; una sfera poco più grossa di un'arancia. Vedi questa luce e la senti calda e brillante sopra di te. Ora la sfera comincia a riversare la sua luce su di te; è una luce densa, quasi liquida, sulla sommità del tuo capo. Inspirando attira questa calda luce color rame all'interno del tuo cervello; lascia che riempia tut­ta la tua testa, il tuo collo, il tuo cuore, continuando a riversarsi in te, fino a che giunge alla base della colonna vertebrale. Senti l'energia di questa cascata color rame che ti riempie.Ora visualizza una sfera d'argento di luce brillante nello stesso punto dove stava quella di rame. La sfera comincia a far cadere su di te una fresca casca­ta di luce d'argento liquido. Inspira questa luce d'argento attraverso la som­mità del tuo capo e falla fluire in tutta la tua spi…

"Metti le ali alla tua vita" di Dede Riva

La tua vita si svolge oscillando tra la materia e lo spirito, anche se, probabil­mente, non con un regolare movimento pendolare, poiché le sollecitazioni sen­soriali sono più forti e numerose.Se senti che la proporzione non è a livelli ottimali per te o, in altre parole, se non riesci a vivere ogni istante della tua esistenza con intensa gioia e gratitudi­ne, puoi spostare la tua attenzione verso la realtà spirituale e trarre da essa la consapevolezza necessaria.Questo non implica affatto il tuo ritiro in ascetici luoghi isolati; al contrario, significa una partecipazione più attenta e presente alla tua vita oggettiva. Sei fa­vorito in questa operazione dalla presenza, vicino a te, di una madrina eccezio­nale: l'Angelo.Questo essere, fatto di sostanza astrale perfettamente cosciente, ha il compi­to specifico di mediare tra il visibile e l'invisibile, di aiutarti quindi a entrare in contatto con l'idea - puoi chiamarla anche principio o archetipo - che costitui­sce l'es…

"Il passe-partout" di Dede Riva

Hai mai notato come le persone siano pronte a rispondere adottando Io stesso atteggiamento che tu hai nei loro confronti?
Se ti rivolgi a qualcuno in modo aggressivo, è molto probabile che risponda con lo stesso tono, perché, quando si interagisce con un'altra persona, si è por­tati a viverla come uno specchio.
Se vuoi, puoi bloccare questo modello di comportamento e interromperlo in qualsiasi momento; per esempio, se qualcuno ti chiede qualcosa in modo poco gentile o ti apostrofa con tono aspro, anziché rivolgerti a lui in modo analogo, ri­spondigli con un calmo sorriso, accompagnato da parole gentili. In questo modo l'altro si rispecchierà in te e, forse non istantaneamente, ma a un certo momento, muterà il suo atteggiamento nei tuoi confronti, realizzando - o meno, questo di­pende dal suo grado di consapevolezza - l'assurdità del suo approccio iniziale. Sta di fatto che il suo comportamento subirà una trasformazione.
Il mondo non è fatto di maleducati e prepotenti; è fatto…

"Il momento migliore" di Dede Riva

Quando devi intraprendere qualcosa, Io fai e basta, oppure tí soffermi a pensare a quale sarà il momento migliore?

Ma esiste un momento migliore? Cosa ti fa pensare che, aspettando, si pos­sano creare condizioni più favorevoli per te? O che tu possa contare su risorse maggiori? Cosa ti autorizza a pensare che esista un momento futuro? Il fatto che tu abbia alle spalle miliardi di momenti vissuti non significa che necessaria­mente ne debbano esistere degli altri, o anche uno solo di più.
Il momento migliore esiste ed è uno solo: il presente. Con esso solamente puoi interagire, di esso solamente puoi essere padrone. Padrone, sì, perché sei tu che lo hai creato; è solo con l'ingresso nella vita oggettiva che inizia per te il tempo, quindi è solo il tuo essere qui, ora che gli dà origine.

Tu sei il signore del tuo tempo; non del tuo passato che non ti appartiene più, né del tuo futuro che non ti appartiene ancora e può non appartenerti mai. La tua signoria è assoluta e sovrana "solo…

"Il test dell'amore" di Dede Riva

Non c'è separazione tra te e l'albero che vedi dalla tua finestra, o le persone che incontri, o l'aria che respiri, o la luce.

È uno stato di cui conservi l'informazione nella tua memoria perché è in questo stato di grazia che hai vissuto la tua infanzia. Il sentimento che provi quando vivi questo stato di unità è amore ed è esso che ti fornisce quindi un test infallibile per sapere se stai vivendo in armonia con la creazione o in attrito con essa.

Qualunque circostanza in cui vivi con fastidio, irritazione, intolleranza il rapporto con un essere vivente è una situazione in cui ti poni con il tuo ego, circoscritto dalla tua epidermide, contro tutto il resto che sta al di fuori.

L'amore però non è solo il test, è anche lo strumento che ti consente di usci­re da quella situazione perché, non appena gli apri uno spiraglio, è capace di abbattere ogni diaframma.

Ma si può amare a comando? No, perché sappiamo che l'amore è, per sua stessa natura, un atto di libertà.

E all…

"Autostima" di Dede Riva

Se, ripensando a una cosa che hai detto o fatto ieri, ti viene di pensare che avresti potuto dire o fare altrimenti o meglio, non lasciarti prendere dall'irrita­zione o dalla frustrazione; quelle sono situazioni che ormai appartengono al tuo passato e nulla al mondo potrà modificarle. Puoi però usarle a tuo favore, utilizzandole come spunto di lavoro per il tuo pensiero creativo. Hai due vie: - in primo luogo, se si tratta di una cosa che desideri fermamente ed è im­portante per te, puoi immaginarla, figurartela come già realizzata, visualizzan­dola con il maggior numero possibile di particolari. In questo modo dai vita a una forma-pensiero, o, per dirla con le parole del biologo inglese Rupert Shel­drake, "crei un campo morfogenetico", che, se non trova ostacoli energetici di altra natura, si spiegherà davanti a te in modo sorprendente, realizzandosi con­cretamente;
- in secondo luogo, puoi visualizzare te stesso in uno schermo mentale cir­condato di luce, mentre, nella si…